Lago di Como

Il paese in cui sorge Casa del Portico, Bonzanigo di Mezzegra , situato nel cuore della Tremezzina, è un borgo di origine medioevale, fondato da ricchi Sardanapali nel 1200 d.c.

Da sempre deve la sua fortuna al clima mite della zona, atto alla coltivazione di ulivi e agrumi,
 la cui esportazione in passato ha arricchito gli abitanti permettendo loro di costruire edifici 
e di importare maestranze artistiche di notevole pregio.

Mezzegra conosce un momento di celebrità con i fatti storici legati agli ultimi giorni di Benito Mussolini e Claretta Petacci, i quali furono trattenuti e fucilati nei borghi di Bonzanigo e Giulino, in seguito alla cattura da parte dei partigiani.

Il paese è attraversato dalla Greenway, percorso panoramico parzialmente pedonale, che collega i paesi della Tremezzina da Osuccio a Griante, permettendo di visitare le zone più interessanti della regione senza l’ausilio dell’automobile.

Mezzegra conserva ancora un carattere tipico e non eccessivamente turistico.

Da non perdere

Una delle attrattive maggiori del Lago di Como sono i giardini e le Ville costruiti in passato da importanti famiglie ed oggi aperti al pubblico. Da non perdere alcuni borghi, per il loro fascino storico o turistico e le incredibili passeggiate offerte dalla Greenway o per gli appassionati, le gite nelle montagne Lariane.

Sono molte le escursioni effettuabili in giornata partendo direttamente da Casa delPortico.
Ecco una selezione delle attrazioni da non perdere durante il vostro soggiorno:

foglia